“E’ la sera prima della pubblicazione del libro “Cane Sciolto”, un viaggio attraverso le vicende della vita – o meglio delle vite – di Omar Pedrini, rocker ed ex leader dei Timoria; lo scrittore Federico Scarioni insieme allo stesso Omar sono seduti a un tavolaccio da osteria, su cui poggiano una bottiglia di vino e due bicchieri. E’ il momento per un ultimo onesto incontro tra i due, in cui decidere quali aneddoti dovranno essere presenti nel libro e quali canzoni verranno raccontate… In cui rivedere e rifinire infine le parole vergate a 4 mani, durante quelli che dovevano essere sei mesi e che invece si sono trasformati in due anni di “relazione”.
Sarà un racconto sotto forma di dialogo e canzoni, fra il Don Chisciotte-Omar e il Sancho Panza-Federico, nel quale i confini dei rispettivi ruoli si confonderanno fino a invertirsi, in questo confronto tra anime nude e differenti cicatrici.”

No Comments

Post A Comment