fbpx

INFO EPISODIO

Ep. 12 | Il modello scandinavo é un modello di genitorialità vincente? Quali sono le differenze con l’Italia?

Una produzione realizzata con Stokke in collaborazione con Piano B

Ciclicamente discutiamo sul mantenere le scuole aperte in estate, dell’insufficiente congedo parentale, della difficoltà di trovare asili nido, hotel e ristoranti che accettino i bambini, ci lamentiamo dei treni senza possibilità di cambiare i bambini agilmente o della mancanza di fasciatoi e luoghi accoglienti dove poter allattare, delle assunzioni che non penalizzino le madri. Forse è per questo che sempre più spesso ci rivolgiamo agli esempi degli altri paesi che dimostrano di esseri riusciti ad integrare in modo più costruttivo le esigenze dei genitori.Riusciremo a trovare soluzioni concrete per vivere meglio, in armonia, senza sacrificare gli affetti o il percorso professionale? Perché secondo la classifica dei paesi più felici i paesi scandinavi sono sempre tra i primi? Qual è il segreto della felicità finlandese? Semplice: una combinazione di elementi che da sempre scandiscono l’esistenza di questo popolo, ovvero la connessione con la natura, uno stile di vita equilibrato, cibo fresco e un approccio alla vita sostenibile.In questo episodio parliamo con Federica Pepe, italiana che si è trasferita in Svezia dopo essersi laureata in Scienze Motorie con la specializzazione nel percorso elettivo educativo, e ci confronteremo con l’esempio del modello svedese per nuovi percorsi di genitorialità, partendo dall’idea che non servono campagne che incoraggino a fare figli per contrastare il calo demografico se poi venire al mondo coincide con chiedere permesso.

NAT AC (3)

GENITORI 

Di Francesca Barra

Una produzione realizzata per Stokke in collaborazione con Piano B

“Genitori” è il podcast che affronta il mondo delle famiglie contemporanee. In ogni episodio apriremo uno squarcio sulla vita delle nuove famiglie, ascoltando voci di mamme e papà, e pareri di esperti.

Racconteremo nuovi modelli di genitorialità, alle prese con i temi del momento come la crescita consapevole del bambino, il consumo sostenibile, e un’educazione orientata al futuro con una riflessione sulle nuove tecnologie.

No Comments

Post A Comment