INFO EPISODIO

Ep. 31 | Angela Merkel
mostra le informazioni

Di Michela Murgia e Chiara Tagliaferri.
Questo episodio è realizzato in collaborazione con buddybank powered by UniCredit.

Ci sono Morgane che si sono poste di fronte al mondo come forze della natura, personalità carismatiche e controcorrente che le hanno fatte riconoscere come le persone più interessanti in ogni stanza in cui sono entrate. Angela Merkel è precisamente il contrario: se si trova lì è perché nessuno l’aveva vista arrivare e, quando si sono accorti di lei, era troppo tardi per provare a fermarla. E intanto la Cancelliera tedesca ha cambiato la Germania, e anche l’Europa.
Ne parliamo con Maria Laura Rodotà.
MORGANA LOGO

MORGANA

SONO IO L’UOMO RICCO, STORIE DI DONNE CHE NON HANNO AVUTO BISOGNO DI SPOSARE UN UOMO CON I SOLDI

di Michela Murgia e Chiara Tagliaferri

Realizzato in collaborazione con buddybank powered by UniCredit.
Sono io l’uomo ricco, storie di donne che non hanno avuto bisogno di sposare un uomo con i soldi. Donne fuori dagli schemi, controcorrente, strane, pericolose, esagerate, stronze, a modo loro tutte diverse e difficili da collocare. Donne che con le proprie vite e il proprio lavoro hanno contribuito o contribuiscono a colmare il gender gap proprio partendo dalla possibilità e capacità di gestire in autonomia il proprio denaro.
Illustrazione di MP5

6 Comments
  • ned
    Posted at 14:30h, 17 Gennaio Rispondi

    anche una donna sexy è potente, non è una preda. e un uomo sexy è desiderabile come una donna sexy

  • Monica Schirru
    Posted at 13:17h, 19 Gennaio Rispondi

    Ma quanto vi adoro? E da oggi adoro anche l’ospite Maria Laura Rodotà. Grandissimo commento e grande episodio, grazie.

  • AS
    Posted at 12:00h, 20 Gennaio Rispondi

    Sai che avevo letto in più occasioni che la Merkel aveva 6 figli? Mi chiedevo come fosse possibile…ora capisco che era una fake news!

  • CW
    Posted at 12:07h, 30 Gennaio Rispondi

    Sinceramente preferirei che vi atteneste al racconto dei fatti perché i vostri commenti sono spesso stereotipati ed é un po’ in contrasto con il podcast femminista che vorreste produrre. Aggiornatevi

  • Zanne Aglio
    Posted at 23:42h, 05 Marzo Rispondi

    Molto molto interessante, grazie! Merkel è in assoluto una dei politici importantissimi e ammirevoli nella storia. Non farei un confronto con Harris per diversi ragioni, l’una è che sia una neoliberalista. Quando parliamo delle politiche dei paesi occidentali, appunto americane direi Elizabeth Warren sia più vicino alla Merkel sia per il sua controcorrente e vera lotta contro capitalismo diciamo che per il popolo non ricco.

  • Jessica
    Posted at 04:38h, 07 Marzo Rispondi

    È possibile avere il testo scritto della puntata?

Post A Comment