INFO EPISODIO

Ep. 08 | Dalla Libia all’Italia: medici stranieri in prima linea

Dopo mesi di assenza, Radici torna con un episodio dedicato alla nuova generazione di medici di origini straniere in Italia. Cristina Giudici raccoglie le testimonianze di Andi Nganso, medico e attivista contro il razzismo, di Rafi El Mazloum, medico legale e ora unico riferimento per i pazienti dello studio di famiglia gestito dalla madre, portata via dal Covid a Marzo 2020; e quella di Bertrand Tchana, Primario di Cardiologia Pediatrica a Parma, un’eccellenza nel suo campo, ma che passa sotto traccia. Storie di integrazione, impegno e lotta contro i pregiudizi, come molti altri, anche loro sono sempre stati in prima linea, negli ospedali oggi e negli hub di  accoglienza prima della pandemia, perché la crisi sanitaria non ha fermato la banalità del male: sulla rotta libica si continua a morire.

radici-scritta

RADICI

IL PODCAST DI NUOVERADICI, L’INTEGRAZIONE SENZA PREGIUDIZI

di Cristina Giudici

Un racconto dei fenomeni migratori lontano dalla dicotomia che vede nell’immigrato o una minaccia, o una risorsa. Le storie emblematiche dei nuovi italiani: rappresentanti di quelle seconde generazioni talvolta in lotta per il riconoscimento del proprio ruolo all’interno della nostra società, o talvolta vincenti e candidati a un posto nella futura classe dirigente del paese. Tema musicale originale di Roberta Di Mario.

No Comments

Post A Comment