INFO EPISODIO

Ep. 09 | The game. Il gioco atroce della rotta balcanica

Il Mediterraneo non è l’unica via d’accesso all’Europa, e le coste libiche non sono l’unico teatro degli orrori compiuti sui migranti. C’è un’altra strada ai confini orientali del continente, battuta ogni giorno da migliaia di persone che tentano di vincere il game, per arrivare finalmente nel cuore dell’Europa. Un percorso fatto di freddo, violenze da parte della polizia e respingimenti illegali: è la rotta Balcanica.

In questo episodio intervengono: Mujeeb Ur Rehman Larosh, studente di architettura al Politecnico di Torino, giunto in Italia dal Pakistan attraverso la rotta Balcanica. E Silvia Maraone, coordinatrice del progetto umanitario Ipsia- Acli a Bihac, in Bosnia

radici-scritta

RADICI

IL PODCAST DI NUOVERADICI, L’INTEGRAZIONE SENZA PREGIUDIZI

di Cristina Giudici

Un racconto dei fenomeni migratori lontano dalla dicotomia che vede nell’immigrato o una minaccia, o una risorsa. Le storie emblematiche dei nuovi italiani: rappresentanti di quelle seconde generazioni talvolta in lotta per il riconoscimento del proprio ruolo all’interno della nostra società, o talvolta vincenti e candidati a un posto nella futura classe dirigente del paese. Tema musicale originale di Roberta Di Mario.

No Comments

Post A Comment