INFO EPISODIO

Tra Cat-Calling e DDL Zan: il Politically Correct
Di Cat Calling e Cancel Culture. Di confederati e Indro Montanelli, di Alessandro Barbero e Bridgerton, di Trump contro Biden e del DDL Zan. Ma anche, di Pepe the Frog e Watussi, o di Louis C.K. e Striscia la notizia.
Di cosa parliamo quando parliamo di Politically Correct, oggi, dai due lati dell’Oceano? Marina Viola e Federico Bernocchi riflettono sul tema più caldo del momento, e sul dilemma che ne è alla base: doveroso rispetto delle differenze e delle sensibilità altrui, o semplice e ipocrita gesto di conformismo? Riusciranno questa volta a convincere Dan, l’inflessibile marito di Marina?
USA LOGO

USA CON CAUTELA

di Marina Viola e Federico Bernocchi

Un confronto e una riflessione a due voci su grandi temi e piccoli luoghi comuni visti dai due lati dell’Oceano, per scoprire come Italia e Stati Uniti si guardano vicendevolmente nell’era di Trump&Salvini, del Covid e di BlackLivesMatter.
Da una parte Marina Viola, scrittrice, italiana che vive a Boston da più di 25 anni, ormai più americana che italiana.
Dall’altra Federico Bernocchi, conduttore radiofonico, italiano che prima del Covid progettava di trasferirsi oltre oceano per seguire la fidanzata, ma con lo spirito da portabandiera tricolore.
Due modi diversi di vedere gli Stati  Uniti: chi li conosce bene, e chi invece sta tentando di capirli. Chi li ha scelti, e chi invece, per ora, li subisce.
E ovviamente, due modi diversi di vedere l’Italia.

Illustrazione: Giacomo Botto

No Comments

Post A Comment