INVIDIA-AUDIBLE-CON-OMBRA

INVIDIA

VITE CHE DOVEVANO ESSERE LA MIA

di Teresa Ciabatti

Quando Teresa è nata, nessun fiocco rosa, nessun “benvenuta alla principessa di casa”, la sua è una nascita segnata dall’ingiustizia: sono in due. Gemelli. Maschio e femmina. E oggi, se deve trovare qualcosa a sua discolpa, una spiegazione a tutto quello che racconterà in “Invidia – vite che dovevano essere la mia”, forse è questa: far sapere al mondo che era unica. E gli altri, soprattutto certi altri, diventano oggetto di un’invidia morbosa, in una continua mescolanza di elementi autobiografici e di finzione. Puntata dopo puntata, Teresa incontra Eleonora Cecere, Viola Naj-Oleari, Andrea Balestri, Paola Iezzi, Anna Cherubini e Cristina D’Avena. Sono loro – consapevoli o meno – ad aver ostacolato la realizzazione della sua unicità, sono loro ad essersi presi i riflettori che spettavano a lei.
A cura di Chiara Tagliaferri.
Una produzione STORIELIBERE per AUDIBLE ORIGINAL.
Illustrazione di Andrea Bozzo
Musiche: Epidemic
 Sound

  • Quando Teresa è nata, nessun fiocco rosa, nessun "benvenuta alla principessa di casa", la sua è una nascita segnata dall'ingiustizia: sono in due. Gemelli. Maschio e femmina. E oggi, se deve trovare qualcosa a sua discolpa, una spiegazione a tutto qu...

Teresa-Ciabatti_600x450-e1494487916364

TERESA CIABATTI

Teresa Ciabatti è nata a Orbetello e vive a Roma.
Ha esordito nel 2002 con il romanzo “Adelmo, torna da me”, da cui è stato tratto il film “L’estate del mio primo bacio” di Carlo Virzì. Nel 2017 è stata finalista al Premio Strega con “La più amata”, che mette al centro un personaggio fastidioso ed egocentrico, e nel 2018 ha pubblicato “Matrigna”, la storia di una bambina – e di una donna – cresciuta all’ombra del fratello rapito e mai più tornato a casa. Con la sua scrittura vuole soprattutto “smuovere, dare fastidio” come dice lei stessa in un’intervista a Rivista Studio. Quando è lei a intervistare personaggi celebri per il Corriere della Sera, lascia il campo del verosimile per entrare in quello del vero non autorizzato. È anche la voce impunemente spietata dietro al blog “Persona cattiva” di IO Donna. Ha partecipato alla riscrittura di Medea per la raccolta “Le Nuove Eroidi”, edito da Harper Collins, in cui otto autrici italiane riscrivono i miti dalla prospettiva delle donne.

INFO SERIE

Una produzione storielibere.fm per Audible Originals
Di Gian Andrea Cerone e Rossana De Michele
A cura di: Chiara Tagliaferri
Post produzione audio: Fiammetta Castagnini e Daniele Mariani

No Comments

Post A Comment