fbpx
Progetto senza titolo (1)

NIETO 133

Storia di una famiglia contro le dittature argentine

di Claudia Gatti, Riccardo Cocozza e Florencia Santucho

Realizzato con il contributo di Irpimedia e Progetto Sur

Questa è la saga di una famiglia militante che segna la storia dell’Argentina degli ultimi 70 anni, la famiglia Santucho. Le Dittature, la lotta armata, i desaparecidos, i mondiali del 76 e poi l’esilio, l’Italia e il Messico, e poi ancora la democrazia e i processi a metà, il PC e i centri sociali, e Genova, Maastricht e la Patagonia, fanno da sfondo a identità militanti che si muovono tra Italia e Argentina alla ricerca della verità e attanagliati da un dubbio. Dubbio che trova una risposta in un volto di 46 anni. È il 28 luglio 2023. Finalmente, una nuova identità militante, l’ultimo Santucho, emerge dal passato e si fa futuro. Questa è la storia di Daniel, Nieto 133.

Illustrazione di Claudio Civitella

  • A Susi il partito affida una missione: andare a Buenos Aires e riportare in Italia i due figli di Julio e una borsa. La prima sfida sarà convincere la nonna ad affidare i nipoti ad una sconosciuta. ...

  • La madre di Cristina, Nélida, inizia a cercare la figlia, ma all’inizio è sola. Julio è in missione all’estero e non può rientrare in Argentina. Altre donne, ed altre madri, di lì a poco accompagneranno la sua ricerca. Una di queste donne ha l’età di...

  • I metodi che caratterizzano il terrorismo di Stato che la Dittatura della giunta civico-militare di Videla porta a compimento con il colpo di stato del marzo 1976 sono incarnati nelle sparizioni forzate, le torture e le uccisioni nei centri di detenz...

  • Nieto 133 - Storia di una famiglia contro le dittature argentine. All’inizio degli anni ‘70 lo scontro tra dittatura e partiti politici si acuisce. Alcuni partiti e movimenti argentini scelgono di affiancare alla militanza politica e sindacale, quell...

  • Nieto 133 - Storia di una famiglia contro le dittature argentine. I fratelli Santucho crescono nell’Argentina rurale e remota degli anni 40. Il padre è il paladino di contadini e indigeni. Negli anni ‘60 l’America Latina è in rivolta contro oligarchi...

  • Questa è la saga di una famiglia militante che segna la storia dell'Argentina degli ultimi 70 anni, la famiglia Santucho. Le Dittature, la lotta armata, i desaparecidos, i mondiali del 76 e poi l'esilio, l'Italia e il Messico, e poi ancora la democra...

IMG-20240309-WA0004

FLORENCIA SANTUCHO

Green manager per il cinema, produttrice culturale e direttrice di due Festival di Cinema Internazionali sull’Ambiente e i Diritti Umani in Argentina. Rientrata in Italia nel 2021 dopo aver vissuto 20 anni a Buenos Aires, mantiene le sue attività tra i due paesi promovendo progetti culturali legati ai temi socio ambientali.

IMG-20240309-WA0005

CLAUDIA GATTI

PhD in politiche urbane, sociologa, project manager esperta in programmi di cooperazione internazionale con l’America Latina. Da 20 anni vive tra Italia e Argentina occupandosi di diffondere in Italia le istanze dei movimenti argentini per i diritti umani e sociali.
IMG-20240310-WA0017

RICCARDO COCOZZA

Audiomaker, Tecnico de Suono e compositore. Si occupa di postproduzione audio a 360 gradi, in particolare in ambito audio/video. Compone musica per immagini, teatro e podcast.

INFO SERIE

La voce narrante è di Florencia Santucho

Scritto da Claudia Gatti, Riccardo Cocozza e Florencia Santucho e realizzato con il contributo di Irpimedia e Progetto Sur

La cura editoriale per Storielibere è di Valentina Grotta

Postproduzione audio, sound design e musica originale di Riccardo Cocozza

Copertina di Claudio Civitella

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.