QUARTO POTERE (14)

QUARTO POTERE

La rassegna stampa di Massimiliano Coccia 

“Quarto potere” sarà una rassegna stampa dinamica, dove i giornali diventeranno lo spunto ricostruire la narrazione dei vari contesti e delle varie problematiche riportate dai quotidiani e dai settimanali, gettando un occhio anche alla stampa internazionale e al web, che ormai anticipa e crea nuove condizioni temporali di consumo delle notizie. “Quarto potere” vuole essere una voce smart in un panorama sempre più complesso, riallacciandosi alla grande tradizione radiofonica e giornalistica, il contenitore cercherà di creare un filo di continuità tra i fatti ed il quotidiano, ponendo un punto di analisi e di lettura originale andando a scovare notizie, editoriali e informazioni sui temi tradizionalmente meno battuti del dibattito pubblico, cercando di costruire assieme agli ascoltatori una road map della realtà. 

  • La rapida escalation in Afghanistan al centro del dibattito internazionale di questi giorni visto dalla stampa italiana. ...

  • Chi sono i nuovi talebani che hanno preso Kabul? Il ritratto dai giornali italiani dell’evoluzione in Afghanistan e il dibattito politico intorno alla crisi. ...

  • Dura due giorni la nuova linea dei talebani che hanno represso nel sangue una rivolta a Jalalabad e hanno dichiarato “non ci sarà mai la democrazia”. La nostra cover di oggi è una vignetta di Andrea Bozzo, censurata su Facebook perché segnalata in mo...

  • Continuano le violenze dei talebani in Afghanistan mentre la resistenza di Ahmad Massoud si organizza nel Panshir. In Italia polemiche su Giuseppe Conte che vuole trattare coi taliban mentre lo scacchiere geopolitico attende le mosse dal prossimo G-2...

  • Come si stanno rapportando le potenze mondiali ai talebani e quale ruolo si stanno ritagliando Turchia, Iran, Cina e Russia nello scacchiere geopolitico. Ne parliamo con Mariano Giustino, corrispondente in Turchia di Radio Radicale. ...

  • Abdul ha 29 anni ed è un ex maggiore dell’esercito regolare afghano. Ci racconta l’entrata dei taliban e la corruzione tra gli alti gradi dell’esercito che hanno imposto ai soldati di consegnare le armi, di sua moglie e della loro scelta di un matri...

  • Intervista con il procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo Federico Cafiero de Raho. La formazione di un nuovo governo in Afghanistan pone diversi nodi problematici per la sicurezza italiana ed europea, dal traffico di essere umani al traffic...

  • La rassegna stampa di Storielibere. Dal lunedì al venerdì alle 7.45, a partire da lunedì 20 settembre....

  • Rassegna stampa del 14/09/2021 - Il tema dei rincari sulle bollette dell'energia elettrica, le strategie per designare il successore di Sergio Mattarella e le riforme di giustizia e diritti civili sono i temi cardine di oggi, mentre l'Austria sembra ...

  • Rassegna stampa del 15.09.21 L'estensione del green pass a tutti i lavoratori, lo scontro tra ambientalisti e il Ministro Cingolani e l'eterna prigionia preventiva di Zaki, sono questi alcuni dei temi del giorno trattati dai quotidiani italiani....

  • Rassegna stampa del 16 09 21 Il discorso della Presidente della Commissione Europea Ursula Von der Leyen a Strasburgo, il futuro delle politiche energetiche mondiali e il Processo Trattativa, tutto questo e molto altro nella rassegna stampa odierna...

  • Rassegna stampa del 17 09 2021 L'obbligo del green pass nei luoghi di lavoro, la doppia anima della Lega di Matteo Salvini, la fine dell'epoca Merkel e le tensioni di Macron con gli alleati. Sono questi alcuni degli argomenti che troverete nella ra...

  • Rassegna stampa del 20 09 2021 - Il boom dei referendum su cannabis e eutanasia allarma la politica che vorrebbe regolamentare in modo più stringente la sottoscrizione referendaria mentre il dibattito pubblico è avvolto dall'incoerenza dei leader di ...

  • Rassegna stampa 21.09.21 - "L'emergenza climatica è grave come quella pandemica" dice Mario Draghi all'Onu e improvvisamente il dibattito pubblico italiano scopre che Greta Thunberg aveva ragione e ora si domanda che fare? Tra rincari in bolletta e...

IMG_5646

MASSIMILIANO COCCIA  

Romano, classe 1985. Ha lavorato con varie testate tra cui Il Messaggero e L’Unità fino ad approdare nel 2015 a Radio Radicale. Con “L’Espresso” ha realizzato numerose inchieste sulla criminalità organizzata, il neofascismo, gli ultras e sulla figura del cardinale Angelo Becciu e gli scandali delle casse vaticane.

INFO SERIE

Una produzione storielibere.fm
Di Gian Andrea Cerone e Rossana De Michele

2 Comments

Post A Comment